null "Comuni Ricicloni 2020" - premiato il Comune di Fiume Veneto
26 ottobre 2020

Comuni Ricicloni 2020 - premiato il Comune di Fiume Veneto

Comuni Ricicloni 2020 - premiato il Comune di Fiume Veneto

Il Comune di Fiume Veneto è tra i 598 enti locali in Italia ad aver ricevuto il premio “Comuni Ricicloni”, riconoscimento che ogni anno Legambiente riserva alle comunità locali, amministratori e cittadini, che hanno ottenuto i migliori risultati nella gestione dei rifiuti: raccolte differenziate avviate a riciclaggio, ma anche acquisti di beni, opere e servizi, che abbiano valorizzato i materiali recuperati da raccolta differenziata.

“Sebbene in passato questo Comune – dichiara il Sindaco Jessica Canton - sia già stato assegnatario del premio, negli ultimi tre anni abbiamo registrato un deciso incremento della percentuale della raccolta differenziata. Dall’80,1% del 2017, raggiungiamo oggi la ragguardevole traguardo dell’83,8%. Ottime notizie anche riguardo la diminuzione del rifiuto secco non riciclabile: dal valore degli ultimi anni di circa 75 kg per ogni cittadino, nel 2020 constatiamo una drastica riduzione, abbattendo la produzione del rifiuto pro capite a 72,5 kg.

Tali risultati sono stati possibili grazie al senso civico di tutti noi, nell’operare a monte una suddivisione sempre più attenta, a cui si affianca l’ottimo lavoro svolto da Ambiente Servizi spa, azienda di cui il comune di Fiume Veneto è socio fondatore, riconosciuta a livello nazionale non solo per la qualità della raccolta e smaltimento, ma anche per mantenere ben al di sotto della media i costi del servizio.

Non dobbiamo comunque sentirci appagati, ma puntare, per il 2021, a un ulteriore miglioramento. Al riutilizzo dei rifiuti dobbiamo necessariamente affiancare un’attenzione sempre più puntuale verso la riduzione della produzione degli stessi: eliminare completamente i rifiuti non è possibile, tuttavia tutti possiamo intervenire alla fonte, limitandone quanto più possibile la produzione attraverso semplici buone pratiche di vita quotidiana, con effetti positivi sull’ambiente e sui costi per il loro smaltimento.”