null Agevolazioni per la promozione dell'economia locale
28 febbraio 2020

Agevolazioni per la promozione dell’economia locale

Agevolazioni per la promozione dell’economia locale
La giunta comunale di Fiume Veneto, su proposta dell’assessore al commercio e attività produttive Michele Cieol, ha deliberato gli indirizzi per la concessione di agevolazioni per la promozione dell'economia locale mediante la riapertura e l'ampliamento di attività commerciali, artigianali e di servizi.
 

“Possono beneficiare dell’agevolazione gli esercenti – dichiara l’assessore Cieol - che procedono all’ampliamento di esercizi commerciali già esistenti o alla riapertura di esercizi chiusi da almeno sei mesi, situati nel territorio di Fiume Veneto, ad esclusione delle grandi superfici di vendita, dei compro oro e delle sale gioco. A essere interessati sono le attività di artigianato, turismo, fornitura di servizi destinati alla tutela ambientale, alla fruizione di beni culturali e al tempo libero, nonché di commercio al dettaglio, compresa la somministrazione di alimenti e bevande tramite esercizi di vicinato o medie strutture di vendita."

Le agevolazioni spettano a partire dall'anno 2020 e il contributo è pari alla somma dei tributi comunali dovuti, e regolarmente pagati, nell’anno precedente a quello in cui si presenta la domanda. Vi rientrano quindi l’Imu, la Tasi, l’occupazione di suolo pubblico, la tassa sui rifiuti, l’imposta comunale sulla pubblicità. 

Il contributo potrà arrivare sino a coprire il 100% delle tasse locali corrisposte, ferma restando la disponibilità dei fondi stanziati. Al momento il comune di Fiume Veneto garantirà la copertura con fondi propri di bilancio (€ 15.000), in attesa della ripartizione delle risorse statali, che il Ministero non ha ancora effettuato.”

E’ possibile presentare le domande via PEC dal 1 gennaio al 28 febbraio di ogni anno (per il 2020 il termine è fissato al 30 settembre 2020).