null Anagrafe Canina Comunale Registrazione alla Banca Dati regionale (BDR)

Anagrafe Canina Comunale

Registrazione nella Banca Dati regionale (BDR)

Come fare

  • modulo 2 BDR Reginale da inviare via mail a: comune.fiumeveneto@certgov.fvg.it

     

    Chi detiene un cane è tenuto, pena sanzione (da 100 a 600 euro), a registrarlo alla Banca dati regionale (BDR) dell'anagrafe canina: 
    - da parte del detentore della fattrice: entro il sessantesimo giorno di vita dell'animale 
    - entro dieci giorni dalla data di acquisto o dell'inizio della detenzione per gli esemplari che non siano già registrati alla BDR o che siano di provenienza estera. In ogni caso è obbligatoria la registrazione prima della cessione. 

    Una volta registrato alla BDR, il detentore del cane ha l'obbligo di denunciare, pena sanzione (da 100 a 600 euro), al Comune di residenza: 

    a) lo smarrimento del cane entro 5 giorni; 
    b) la sottrazione del cane, allegando copia della denuncia all'autorità giudiziaria entro 5 giorni; 
    c) la cessione del cane a titolo oneroso o gratuito, comunicando contestualmente le generalità e l'indirizzo del nuovo proprietario entro 10 giorni; 
    d) la morte del cane, allegando il certificato veterinario o quello del servizio pubblico o privato che ha curato il ritiro dell’animale entro trenta giorni, a meno che il veterinario libero professionista accreditato abbia provveduto alla registrazione del decesso per via telematica; 
    e) la variazione di residenza entro 30 giorni; 
    f) la comunicazione nel caso in cui il detentore non possa per seri e comprovati motivi continuare a detenere il proprio animale d’affezione entro 10 giorni. 

Entro quanti giorni: 0

Trasparenza

Istanza di parte - L'avvio del procedimento avviene con istanza di parte quando l'amministrazione viene sollecitata a procedere da un privato o da un'altra amministrazione

  • Ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale; in alternativa ricorso straordinario al Presidente della Repubblca

Data di aggiornamento: 13.11.2020