null PREVENZIONE DA ZANZARA TIGRE 2020
26 giugno 2020

PREVENZIONE DA ZANZARA TIGRE 2020

PREVENZIONE DA ZANZARA TIGRE 2020

Anche quest’anno il comune di Fiume Veneto riproporrà la campagna di prevenzione, avviata nel 2019 dall’allora assessore Maurizio Ramponi, finalizzata al controllo ed alla prevenzione del diffondersi della zanzara “tigre” anche delle aree private.

Il territorio comunale di Fiume Veneto registra già da diversi anni la presenza e diffusione della “zanzara tigre”, insetto aggressivo nei riguardi della popolazione, con disagi che possono compromettere la qualità della vita nella stagione estiva.

I focolai larvali tollerano basse temperature e le loro uova, sopravvissute all’inverno, possono schiudere già a partire dalla primavera. Pungono diversi animali, uomo compreso, entrando anche nelle abitazioni.

Ogni nucleo familiare residente potrà ritirare gratuitamente presso una delle tre farmacie, convenzionate con sede nel territorio comunale, una confezione di compresse antilarvali da utilizzare in acque stagnanti o a lento deflusso, quali i tombini, caditoie, barattoli, lattine, sottovasi, bacinelle, depositi e contenitori per l’irrigazione degli orti e dei fiori, annaffiatoi, ove vengono deposte le uova dell’insetto.

Ferma restando la competenza dell’Azienda Sanitaria, che dispone di mezzi e competenze adeguate a contrastare le arbovirosi, anche il comune di Fiume Veneto farà la propria parte, mediante trattamenti larvicidi dei tombini e caditoie delle vie pubbliche, delle scuole comunali e dei parchi maggiormente frequentati. Si ricorda che è ancora in vigore l’ordinanza sindacale n.9/2018 finalizzata a contenere il proliferare dell’infestazione: i cittadini, le aziende e tutti i soggetti interessati sono tenuti a provvedere alla pulizia e lo svuotamento di contenitori e oggetti in cui si possa accumulare acqua stagnante, a provvedere allo sfalcio di fossati e sterpaglie.