null RilascioCartad'IdentitàElettronica(CIE)

Rilascio Carta d'Identità Elettronica (CIE)

LA VALIDITÀ DELLE CARTE DI IDENTITÀ IN SCADENZA DAL 31 GENNAIO 2020 E' STATA PROROGATA AL 31 DICEMBRE 2020. La validità ai fini dell’espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento. Per appuntamento 0434 562233. La CIE verrà spedito entro 6/10 giorni lavorativi dalla richiesta, dall'Istituto Poligrafico Zecca dello Stato.

 

 

Come fare

  • La CIE può essere richiesta dai cittadini residenti o domiciliati nel comune di Fiume Veneto, indipendentemente dall'età. Si può richiedere 6 mesi prima della data di scadenza (che dal febbraio 2012 coincide con la data di nascita del titolare) oppure in caso di furto, smarrimento o deterioramento.

    Per chiedere o rinnovare la carta d'identità è possibile  FISSARE UN APPUNTAMENTO.
    È possibile prenotarsi a partire dai 180 giorni che precedono la scadenza del vecchio documento:
    sul sito internet  prenotazione appuntamento 
    o presso gli sportelli dell’Ufficio Servizi Demografici anche telefonando 0434/562233-0.                                                                                    

Entro quanti giorni: 6

Cosa fare

  • ➢ Una fotografia. La fotografia (Larghezza mm. 35 altezza mm. 45) deve essere su sfondo chiaro, con posa frontale, a capo scoperto - ad eccezione dei casi in cui la copertura del capo sia imposta da motivi religiosi, purché il viso sia ben visibile (prescrizioni dettate dal Ministero dell'Interno relativamente alle foto per il passaporto, applicabili anche alla carta di identità).
    ➢ Carta di identità scaduta o in scadenza 
    ➢ Denuncia di furto o smarrimento della precedente Carta d'Identità resa presso le Autorità competenti, in originale
    ➢ Carta di identità deteriorata
    ➢ Tessera Sanitaria/Codice fiscale (Carta Nazionale dei Servizi)
    ➢ Permesso di soggiorno o carta di soggiorno, in corso di validità con dati congruenti con il proprio passaporto. I cittadini non comunitari devono presentare anche l'originale del permesso di soggiorno valido o la copia del permesso di soggiorno scaduto con l'originale della ricevuta, attestante l'avvenuta richiesta di rinnovo presentata prima della scadenza del permesso di soggiorno o entro sessanta giorni dalla scadenza dello stesso.
    ➢Passaporto o documento di riconoscimento del minore straniero (comunitario e extracomunitario), rilasciato dal paese di origine, da presentare in caso di richiesta della prima carta di identità
    ➢ Se il richiedente è un minore deve presentarsi accompagnato da almeno un genitore o dal tutore munito di documento di riconoscimento valido. Qualora si richieda la CIE valida per l'espatrio è necessario l'assenso di entrambi i genitori che devono recarsi agli sportelli, insieme al mino-re. Nel caso non sia possibile per uno dei genitori presentarsi allo sportello, è possibile dare il proprio assenso compilando il relativo modulo ( disponibile sul sito sezione CIE ) e allegando fotocopia del proprio documento d'identità in corso di validità. Nel caso di rifiuto all'assenso da parte di un genitore, è necessaria l'autorizzazione del Giudice Tutelare.
     
    Sulla carta di identità dei minori di 14 anni valida per l'espatrio, è possibile riportare il nome dei genitori. Quando non è riportato sul documento del minore di 14 anni il nome dei geni-tori è necessario, per recarsi all'estero con i genitori, munirsi almeno di un certificato di nascita del minore dal quale risultino i nomi dei genitori. Se il minore di anni 14 si reca all'estero non accompagnato da almeno un genitore è necessario richiedere in Questura la dichiarazione di accompagnamento (modulo disponibile sul sito della Polizia di Stato). 
    Assenso minori
  • Il Ministero ha fissato in € 16,79 il rimborso in favore dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato per i costi di emissione e spedizione, al quale vanno aggiunti i diritti fissi di segreteria, Il costo per il rilascio, da versare in contanti allo sportello, è di: Euro 22,00 nel caso di primo rilascio Euro 27,00 nel caso di furto smarrimento o deterioramento.

Dove andare

Sede

Fiume Veneto, VIA Conti Ricchieri 1
Piano Terra

Orari

Orario di apertura al pubblico:

Lunedi e Martedi 10:00 - 13:00
Giovedi e Venerdi 10:00 - 13:00
Giovedi 17:00 - 18:00

Orario su appuntamento:

Lunedi 14:30 - 18:00
Mercoledi 08:30 - 13:00

Trasparenza

Atto primario: D.lgs., N°: 25 Del: 2016,

  • Regio decreto 18 giugno 1931, n. 773 Regolamento Comunale LEGGE 16 giugno 1998, n. 191 DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 22 ottobre 1999, n.437 DECRETO LEGISLATIVO 7 marzo 2005, n. 82 DECRETO-LEGGE 31 gennaio 2005, n. 7 DECRETO-LEGGE 19 giugno 2015, n. 78 DECRETO 23 dicembre 2015.

Istanza di parte - L'avvio del procedimento avviene con istanza di parte quando l'amministrazione viene sollecitata a procedere da un privato o da un'altra amministrazione

Data di aggiornamento: 17.02.2020