null Rumore

Rumore

Linee di indirizzo per il rilascio delle autorizzazioni riferite ai soli aspetti acustici, per lo svolgimento di manifestazioni e cantieri.

Come fare

  • Tutte le manifestazioni e spettacoli a carattere temporaneo ovvero mobile nell'ambito delle quali sia previsto l’utilizzo, su suolo pubblico o privato, di impianti di amplificazione e diffusione musicale o di veicoli rumorosi devono:

    • Se è possibile il superamento dei limiti vigenti per le sorgenti sonore previsti dal Piano di Classificazione Acustica  Comunale, si è tenuti a richiedere al Comune di Fiume Veneto , almeno 40 giorni prima della data di inizio della manifestazione, l’autorizzazione in deroga al rispetto dei limiti stessi.
    • Se non è previsto il superamento dei limiti vigenti per le sorgenti sonore previsti dal Piano di Classificazione Acustica Comunale, si è tenuti a presentare al Comune di Fiume Veneto, almeno 15 giorni prima della data di inizio della manifestazione, una dichiarazione con cui si attesti il rispetto dei limiti vigenti per le sorgenti sonore.
    • Le manifestazioni temporanee caratterizzate dall'impiego di sorgenti sonore mobili (quali sfilate di carri allegorici, marcia di bande o fanfare musicali) oppure caratterizzate da limitato impatto acustico (come riti religiosi di qualsiasi professione, canto di cori anche accompagnati da strumenti acustici non amplificati, concerti della filarmonica purché non amplificata, manifestazioni pubbliche commemorative, a carattere benefico, ludico didattico o sportive con esclusione delle attività motoristiche, ecc.) purché di durata non superiore alle quattro ore, ricomprese nel periodo 8:30 – 24:00 e da svolgersi nelle aree già identificate dal Piano Comunale di Classificazione Acustica, non necessitano di autorizzazione.
    • Sono altresì esentati dall'autorizzazione, ai sensi del regolamento comunale, gli avvenimenti sportivi programmati e/o occasionali, ad eccezione di quelli motoristici, purché di durata non superiore alle quattro ore, ricomprese nel periodo 8:30 – 24:00, e da svolgersi nelle aree già identificate dal Piano Comunale di Classificazione Acustica

    Tutti i cantieri edili, stradali ed industriali, indipendentemente dal soggetto committente, su suolo pubblico o privato, devono, qualora prevedano il superamento dei limiti vigenti per le sorgenti sonore previsti dal Piano di Classificazione Acustica Comunale, richiedere al Comune di Fiume Veneto , almeno 40 giorni prima della data di inizio delle lavorazioni rumorose, l’autorizzazione in deroga al rispetto dei limiti stessi.

Entro quanti giorni: 40

Trasparenza

Istanza di parte - L'avvio del procedimento avviene con istanza di parte quando l'amministrazione viene sollecitata a procedere da un privato o da un'altra amministrazione

Data di aggiornamento: 05.03.2020