Corinavirus: riepilogo informazioni utili

Riepilogo sulle aperture, chiusure ed erogazione di servizi pubblici

Aggiornato al 19 giugno 2020 -

UFFICI COMUNALI

Aperti previo appuntamento e solamente nei casi in cui la richiesta non possa essere evasa a mezzo telefono o mail. L'accesso agli uffici deve avvenire nel rispetto delle disposizioni previste dalla normativa vigente in materia di prevenzione dal contagio COVID-19.

Qui info dettagliate per Anagrafe e Servizi alle persone - Emergenza Covid-19.

STAZIONE DEI CARABINIERI

La locale Stazione dei Carabinieri sarà quotidianamente aperta al pubblico
dalle 08.00 alle 14.00.

UFFICIO POSTALE

Per info sui pagamenti delle pensioni: www.poste.it

TARI

La scadenza normalmente fissata al 31 marzo 2020 per il pagamento della rata del secondo semestre 2019 è stata ulteriormente prorogata (prima proroga al 31 maggio). 
La giunta comunale ha deliberato un ulteriore rinvio al 31 luglio per il pagamento della TARI (tassa sui rifiuti) relativa al 2^semestre 2019 per tutte le tipologie di utenze.
Sarà possibile utilizzare gli F24 già recapitati nel mese di marzo, a seguito delle emissioni di fine febbraio (prima dell'adozione dei provvedimenti di proroga), senza ulteriori maggiorazioni.
E' in fase di approvazione anche il rinvio a fine anno della fatturazione del periodo dal 1 gennaio al 30 giugno.

IMPOSTA SULLA PUBBLICITA'

Sono state differite di due mesi le scadenze di pagamento delle rate trimestrali dell'imposta sulla pubblicità (nuove scadenze 31/08 e 30/11).

SUPPORTO ALLE FASCE DEBOLI

Con il graduale ritorno alla normalità e l'allentamento delle restrizioni in materia di spostamenti, a partire dal 18 maggio il servizio di consegna a domicilio di spesa e farmaci svolto dalla Protezione Civile è sospeso.

BIBLIOTECA
 

Dal 18 maggio 2020 e fino alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID 19 attualmente fissato al 31 luglio 2020, ovvero fino alla data antecedente o successiva stabilita con D.P.C.M. la Biblioteca Comunale riaprirà con le seguenti modalità:

  1. è stabilito un nuovo orario di apertura: lunedì, martedì e giovedì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.00 portando le ore di accesso del pubblico alla biblioteca dalle attuali 18,5 a 21;
  2. gli utenti dovranno essere dotati di mascherina che copra naso e bocca durante tutto il tempo di permanenza nei locali;
  3. gli utenti dovranno igienizzarsi le mani con soluzione alcolica posta all’entrata della biblioteca;
  4. non si potrà circolare all’interno della biblioteca, ma solo sostare nell’atrio d’ingresso per ritirare il materiale previamente richiesto in prestito, prenotato telefonicamente, online o via mail.
  5. per l’accesso degli utenti, consentito uno per volta, saranno possibili le seguenti modalità:
    1. potranno prenotare l’orario di visita,
    2. accesso contingentato,
    3. prenotazione dei documenti desiderati e ritiro concordato con il personale
  6. gli utenti dovranno mantenere una adeguata distanza interpersonale - mai inferiore a un metro- rispetto al personale in servizio per tutto il tempo di permanenza nei locali;
  7. gli utenti dovranno rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro anche all’esterno della biblioteca e in tutti gli spazi accessori;
  8. per la conformazione della biblioteca, gli utenti entreranno ed usciranno dalla stessa porta;
  9. è sospeso il servizio internet e l’accesso alle sale studio;
  10. la restituzione dei prestiti avverrà all’ingresso in appositi contenitori; il materiale verrà poi posto in quarantena per la durata stabilita dalla normativa e/o linee guida vigenti, che attualmente è di 9 giorni;
  11. il servizio di prestito intersistemico sarà riattivato a decorrere dal 18 maggio 2020;
  12. il prestito interbibliotecario riprenderà dal 1 giugno 2020; la quarantena per questi volumi è prevista nella biblioteca dove l’utente restituisce il libro;
  13. verrà predisposta adeguata cartellonistica per esplicitare le regole di fruizione della biblioteca sia per l’aera esterna che interna;
  14. la cartellonistica darà notizia dell’obbligo di rimanere a casa in presenza di sintomi influenzali e febbre, dell’obbligo di indossare la mascherina, di igienizzare le mani all’ingresso della biblioteca, di garantire la distanza interpersonale minima di un metro dalle altre persone sia all’interno che all’esterno della struttura;
  15. nel caso di necessità di consultazione di testi che non possono essere prestati (repertori, enciclopedie, dizionari) l’utente fisserà un appuntamento con il personale; nella giornata e orario concordato potrà consultare il materiale richiesto, per un tempo massimo di un’ora, sempre con mascherina e mani igienizzate all’entrata e senza spostarsi dal posto/tavolo assegnato;
  16. il servizio di reference è garantito esclusivamente a coloro che lo prenoteranno via mail o dal catalogo online, in ogni caso sarà privilegiata la modalità a distanza;
  17. eventi culturali e di formazione saranno possibili in modalità online;
  18. l’ente garantirà il servizio di pulizia e disinfezione dei locali utilizzati dal servizio bibliotecario giornalmente;
  19. tutti i luoghi con permanenza di persone saranno areati ogni ora della giornata.

SCUOLE

Chiuse le scuole di ogni ordine e grado.

CIMITERI

Riapertura dal 01 maggio 2020, con i consueti orari di accesso al pubblico, nel rispetto delle misure prescritte dalla normativa nazionale e regionale in merito al contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, in particolare:
- il distanziamento reciproco tra le persone di almeno un metro;
- l'uso di guanti e protezione per naso e bocca;
- l'esclusiva partecipazione di un massimo di 15 persone alle operazioni di sepoltura.
E' evidente che il periodo di prolungata emergenza ha portato all'impossibilità di effettuare l'ordinaria manutenzione delle aree verdi. Siamo certi della Vostra comprensione.

PIAZZOLA ECOLOGICA

Dal 11 maggio 2020 è previsto il ripristino dell’ordinaria attività della piazzola ecologica di Cimpello, con i consueti orari di accesso e senza la necessità di un previo appuntamento, oltrechè nel rispetto delle disposizioni previste per il contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19.
Per ulteriori info: https://www.comune.fiumeveneto.pn.it/ecopiazzola

MERCATO

Dal 21 maggio 2020 e fino al 31 luglio 2020, salvo proroghe o modifiche che si rendessero necessarie per sopravvenute ragioni di pubblico interesse, stante le restrizioni contenute nei recenti disposti normativi relativi allo stato di emergenza COVID-19, che non consentono la collocazione del mercato settimanale del giovedì in Piazza Bagellardo e lungo un tratto di via Ricchieri, è stato adottato il seguente piano per il suo svolgimento:

- il mercato si svolge all'interno dell'area perimetrata, delimitata da transenne e/o nastro segnaletico, costituita dall’area centrale di Piazza A. Del Des.

- l'accesso all'area , sarà consentito attraverso unico varco di ingresso segnalato, dal quale si procederà all’interno dell’area con un percorso in un unico senso, fino al varco di uscita.

- è obbligatorio, sia da parte degli operatori che da parte dei clienti, l’uso delle protezioni delle vie respiratorie, fermi i casi di cui al punto 2 dell’Ordinanza del Presidente della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia n. 14/PC del 17 maggio 2020, e il mantenimento della distanza interpersonale di almeno un metro in tutte le fasi dell’attività.

- è fatto divieto di assembramento, in particolare al varco di accesso al mercato, coloro che attendono di accedere all'area mercatale, nel rispetto della distanza interpersonale, dovranno ordinarsi in un'unica fila.

- obbligo di utilizzo di guanti “usa e getta” nelle attività di acquisto, particolarmente per l’acquisto di alimenti e bevande.

I singoli titolari di posteggio devono adottare le seguenti disposizioni:

  • pulizia e igienizzazione quotidiana delle attrezzature prima dell’avvio delle operazioni di vendita;

  • uso delle mascherine, mentre l’uso dei guanti può essere sostituito da una igienizzazione frequente delle mani;

  • messa a disposizione della clientela di prodotti igienizzanti per le mani in ogni banco;

  • rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro;

  • in caso di vendita di abbigliamento: dovranno essere messi a disposizione della clientela guanti monouso da utilizzare obbligatoriamente per scegliere in autonomia, toccandola, la merce.

Obbligo di confezionamento esclusivamente a opera del venditore.

GIARDINI E PARCHI PUBBLICI

Riaprono dal 04 maggio 2020, nel rispetto delle disposizioni previste dal D.P.C.M. 17.05.2020 e dalla ordinanza del Presidente della Regione Autonoma FVG n. 14/PC del 17.05.2020.

CASETTA DELL’ACQUA

A partire dal 04 maggio riaprono le casette dell'acqua, in modo graduale saranno riattivati tutti i distributori, il servizio sarà gratuito fino al 30 giugno.
Per ulteriori info: https://www.lta.it/news-ed-evento/a-partire-dal-04-maggio-riaprono-le-casette-dell-acqua

Data di aggiornamento: 19.06.2020