Volontariato

Il comune di Fiume Veneto riconosce il valore e la funzione sociale degli Enti del Terzo settore, dell'associazionismo, dell'attività di volontariato e della cultura, che operano nel territorio ed esercitano in via esclusiva o principale una o più attività di interesse generale per il perseguimento, senza scopo di lucro, di finalità civiche, solidaristiche, di utilità sociale, culturali, ricreative e sportive e di tutela ambientale per il miglioramento della qualità della vita e per contrastare l'emarginazione.

Riconosciuto che il volontariato, nell’espressione delle sue organizzazioni, si attiva per il conseguimento delle finalità di carattere sociale, educativo, civile e culturale, attraverso quell'insieme di attività prestate in modo personale, spontaneo, gratuito, senza fini di lucro a favore di singole persone, nuclei o gruppi.

L'Amministrazione comunale ha inteso regolamentare l'apporto di singoli cittadini volontari allo svolgimento delle attività e dei servizi gestiti dal Comune e diretti al conseguimento di finalità di interesse pubblico nel campo sociale, ambientale e della solidarietà civile, che, sommariamente di seguito si elencano:

• attività di manutenzione del patrimonio comunale

• attività di educazione e difesa ambientale

• attività di supporto alla mobilità dei cittadini

• attività innovative (attività di supporto operativo alle manifestazioni comunali)

• attività di supporto presso la biblioteca comunale

• attività di volantinaggio per attività istituzionali (es. distribuzione informazioni alle famiglie, notiziario comunale)

• attività di supporto ai servizi scolastici

Le attività di volontariato individuale, continuative o saltuarie, sono gratuite e non possono in alcun modo prefigurare un rapporto di dipendenza o dar luogo a diritto di precedenza, di preferenza o ad agevolazioni nei concorsi banditi dal Comune, né ad alcun tipo di diritto non previsto espressamente dal presente Regolamento o da leggi vigenti.

Data di aggiornamento: 27.02.2020